Yahoo Search Búsqueda en la Web

  1. Cerca de 44 resultados de búsqueda
  1. 18/06/2022 · Tutti conoscono Augusto Daolio come il fondatore e la voce dei Nomadi, non tutti sanno che è stato anche un eccellente pittore e disegnatore di radice surrealista. A trent’anni dalla sua scomparsa, Ferrara gli dedica l’antologica Augusto Daolio. Il respiro della natura, alla Palazzina Marfisa d’Este.

  2. 18/06/2022 · Servizio Tg Reggio di Margherita Grassi FERRARA – E’ stata inaugurata a Ferrara, all’interno della palazzina Marfisa d’Este, la mostra antologica “Il respiro della natura” dedicata alle opere di Augusto Daolio, fondatore dei Nomadi. Sarà visitabile fino all’11 settembre: 56 opere, tra olii e chine colorate, realizzati tra il 1973 e il 1992. Presenti all’inagurazione …

  3. The Forum of Augustus (Latin: Forum Augustum; Italian: Foro di Augusto) is one of the Imperial fora of Rome, Italy, built by Augustus (r. 27 BC – AD 14). It includes the Temple of Mars Ultor. The incomplete forum and its temple were inaugurated in 2 BC, 40 years after they were first vowed.

  4. 21/06/2022 · Augusto Daolio è stato in grado di trasmettere attraverso sia le parole sia le immagini la sua grande energia interiore, la capacità di meravigliarsi per le piccole cose, la propensione a percepire tutto ciò che lo circonda sotto una altra luce, un’altra forma, il desiderio di conoscere “nuovi posti, altri misteri e nuove poesie da ascoltare”.

  5. 19/06/2022 · Toccante il ricordo di Beppe Carletti: «Trent’anni di vita, musica e lavoro con Augusto, trent’anni dalla sua prematura scomparsa, e nel 2023 celebreremo 60 anni dei Nomadi con iniziative a Novellara e in tutta Italia. Tutto questo grazie anche ad Augusto che ha sempre avuto il gruppo come riferimento. Siamo partiti giovanissimi, da zero.

  6. Il nome di Ippolito d'Este è legato a quello del poeta ferrarese Ludovico Ariosto, che entrò al servizio del cardinale d'Este nel 1503 per sopperire ai bisogni famigliari. Il legame, secondo quanto riportato dall'Ariosto, non doveva essere tra i migliori, in quanto veniva pagato poco e, soprattutto, doveva starsene lontano dalla sua Ferrara per seguire le ambascerie del cardinale.

  7. Tagliatelle a tagliolini (z italského tagliare – „řezat“) jsou těstoviny, které se tradičně vyrábějí v italských oblastech Emilia-Romagna a Marche. Tagliatelle jsou dlouhé ploché nudle, které se tvarem podobají těstovinám fettuccine a mívají na šířku 0,65 až 1 cm. Tagliatelle se podávají s různými omáčkami, tradičně především s omáčkou boloňskou.